Comune di Torreglia
Eventi e Avvisi

Aggiornamenti Covid dal 26 aprile 2021

AGGIORNAMENTO COVID-19 26.4.2021
Da lunedì 26 aprile il Veneto è classificato come ZONA GIALLA
Di seguito una sintesi delle disposizioni da osservare:
- Dalle ore 5 alle 22 è possibile spostarsi verso una sola abitazione privata abitata una volta al giorno. Alle persone già conviventi nell’abitazione potranno aggiungersi 4 persone, oltre ai minorenni a carico e a disabili o non autosufficienti eventualmente conviventi.
- Rimane in vigore il coprifuoco tra le ore 22 e le ore 5 del mattino.
- Per gli spostamenti tra regioni di colori diversi è necessario esibire l'autocertificazione un certificato (certificazione verde) che attesti almeno una di queste condizioni: un tampone negativo nelle 48 ore precedenti, l’avvenuta vaccinazione o guarigione da Covid negli ultimi sei mesi.
- Sono consentite le attività dei servizi di ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all’aperto, a pranzo e a cena, nel rispetto dei limiti orari agli spostamenti in vigore. E'consentita senza limiti di orario la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente ai propri clienti.
- Spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, cinema e in altri locali o spazi anche all’aperto sono permessi con posti a sedere preassegnati, distanza interpersonale di almeno un metro, capienza consentita non superiore al 50 per cento di quella massima autorizzata e con un numero di spettatori non superiore a 1.000 per gli spettacoli all’aperto e a 500 per gli spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala.
- E' consentito lo svolgimento all’aperto di qualsiasi attività sportiva anche di squadra e di contatto. Inoltre, dal 15 maggio riapriranno le piscine all’aperto, mentre dal 1 giugno sarà possibile la riapertura delle palestre.
Rimane in vigore l'obbligo di mascherina protettiva all'interno e all'esterno, l'igiene costante della mani e l'attenzione a evitare assembramenti.
Si raccomanda di prestare il massimo rispetto alle normative anti-diffusione del COVID-19: queste riaperture non devono significare un allentamento dell'attenzione, in quanto il virus ancora circola molto ed è molto contagioso.

NORMATIVA VIGENTE MINISTERO INTERNO