Comune di Torreglia
Eventi e Avvisi

La nuova carta d'identità elettronica

Informazioni e a chi rivolgersi per il rilascio

Dal 4 giugno 2018 il comune di TORREGLIA (PD)  inizierà ad emettere la nuova carta d’identità elettronica (CIE), pertanto la vecchia carta d’identità cartacea potrà essere emessa solo in casi eccezionali, debitamente documentati (vedi Circolare del Ministero dell’Interno n. 8 del 05-09-2017).

COSA E’
La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico (policarbonato), dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.
La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un’ elevata resistenza alla contraffazione.
Sul retro della Carta il codice fiscale è riportato anche come codice a barre.
Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).
Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle PP.AA. Per maggiori informazioni consultare il sito www.cartaidentita.interno.gov.it

COME E DOVE SI OTTIENE
La nuova Carta di identità elettronica si può richiedere alla scadenza della propria carta d’identità o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento della precedente carta d’identità presso il Comune di TORREGLIA
Ufficio Anagrafe – Largo  Marconi n.1 - piano terra
Tel: 0499930128   –  email: anagrafe@comune.torreglia.pd.it
                                  email: demografici@comune.torreglia.pd.it
Orari:
Lunedì Mercoledì  Venerdì mattina 10:00-13:00 
Martedì  mattina 9:00-13:00
Giovedì pomeriggio orario  16,00-18,00 (mattino chiuso)

Il richiedente deve esibire:
1.   la tessera sanitaria
2. una fototessera recente, massimo sei mesi,  in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. Le indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili sul sito www.cartaidentita.interno.gov.it nella sezione “Modalità di acquisizione foto”;
3. la precedente carta d’identità o in caso di smarrimento o furto, la denuncia alle competenti autorità di pubblica sicurezza;
- per i cittadini di un paese non facente parte dell’Unione europea oltre ai punti 1 e 2 il permesso di soggiorno ed il passaporto;
- per i cittadini di un paese facente parte dell’Unione europea oltre ai punti 1 e 2 un documento di riconoscimento rilasciato dallo stato di appartenenza o se in possesso la carta d’identità emessa da un comune italiano;
Per i minori
- un documento di riconoscimento (se in possesso)
- in caso di richiesta di CIE valida per l’estero (per i paesi che accettano tale documento) la dichiarazione di assenso all’espatrio resa da entrambi i genitori o dall’unico genitore esercente la potestà

COSTI E TEMPI DI RILASCIO
Il costo di emissione della Carta d’identità elettronica è di euro 22,00 (in contanti). La CIE viene spedita dal poligrafico dello Stato  direttamente presso l’abitazione del richiedente entro 6-8 giorni lavorativi dalla richiesta di emissione.

Normativa di riferimento
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 22 ottobre 1999, n.437
Regolamento recante caratteristiche e modalità per il rilascio della Carta di identità elettronica e del documento di identità elettronico, a norma dell’articolo 2, comma 10, della legge 15 maggio 1997, n. 127, come modificato dall’articolo 2, comma 4, della legge 16 giugno 1998, n. 191. Art. 1.  
DECRETO LEGISLATIVO 7 marzo 2005, n. 82
Codice dell’amministrazione digitale. Art. 64, Art. 65.  
DECRETO-LEGGE 31 gennaio 2005, n. 7
Disposizioni urgenti per l’università e la ricerca, per i beni e le attività culturali, per il completamento di grandi opere strategiche, per la mobilità dei pubblici dipendenti e per semplificare gli adempimenti relativi a imposte di bollo e tasse di concessione, nonché altre misure urgenti. Art. 7 vicies-ter, Art. 7 vicies-quater.  
DECRETO-LEGGE 19 giugno 2015, n. 78
Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali. Disposizioni atte garantire la continuità dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio. Razionalizzazione delle spese del servizio sanitario nazionale, nonché norme in materia di rifiuti e di emissioni industriali. Art. 10.  
DECRETO 23 dicembre 2015.
Modalità tecniche di emissione della Carta d’identità elettronica. 
DECRETO 25 maggio 2016.
Determinazione del corrispettivo a carico del richiedente la carta d’identità elettronica, ai sensi dell’art. 7-vicies quater del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43. 

IMPORTANTE  !!!
DAL 4 GIUGNO 2018 IL COMUNE DI TORREGLIA RILASCIA  SOLO LA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA C . I . E.